Vertenze e contenzioso lavoro

E’ una realtà ed un triste dato oggettivo che la stratificazione legislativa invalsa soprattutto nel settore del diritto del lavoro negli ultimi quindici anni, abbia complicato non poco la vita di tutti gli operatori del settore.

Il risultato della delegificazione con l’affastellarsi di normative specifiche, modifiche, integrazioni, ha di fatto generato sempre più spesso la nascita di un contenzioso del lavoro nutrito, costoso, dai tempi lunghi ed esiti incerti ed il più delle volte, inutile. Le vertenze infatti costituiscono un momento delicato per l’azienda proprio per l’impatto economico e psicologico che ricade su tutti gli attori del contesto.

Saper gestire preventivamente le problematiche afferenti la materia del diritto del lavoro, soprattutto da parte delle aziende, può significare un notevole risparmio di costi. Come ovvio non è sempre possibile prevenire, ma la significativa riduzione del contenzioso, rappresenta un enorme vantaggio economico per qualunque azienda e qualunque lavoratore.

Lo Studio SPITELLA TAMILIA ASSOCIATI fornisce a tale riguardo servizi ad alto valore aggiunto: nell’ottica dell’analisi pre-contenzioso attenzione massima viene riservata alla stipula dei contratti di assunzione e dei regolamenti aziendali o codici disciplinari ad opera dei consulenti del lavoro mentre per l’eventuale gestione dello stesso, i legali dello Studio offrono con competenza e professionalità, tutti gli strumenti atti ad affrontare nel modo più proficuo, l’aspetto giudiziale delle problematiche inerenti il rapporto di lavoro. I professionisti legali – unitamente ai consulenti del lavoro dello studio – sono specializzati nel settore stragiudiziale aziendale e nell’assistenza nelle conciliazioni e negli arbitrati (con la predisposizione dei verbali di conciliazione in sede protetta), supportando il cliente nella governance del contenzioso fino alla risoluzione della controversia sia nella fase extra-giudiziale che in quella giudiziale, con particolare riguardo agli interessi del cliente stesso.

Lo Studio SPITELLA TAMILIA ASSOCIATI è altamente qualificato quindi:

  • nelle relazioni sindacali in materia di contenzioso;
  • nella discussione relativa agli accordi territoriali;
  • nei licenziamenti;
  • nelle riduzioni di personale in genere;
  • nelle procedure di cassa integrazione ordinaria e straordinaria e mobilità;
  • nella stesura dei contratti di solidarietà e della contrattazione di secondo livello;
  • nei rapporti con le rappresentanze sindacali interne (RSU/RSA) e con le organizzazioni sindacali esterne all’azienda.

Particolare rilevanza viene data alla fase di predisposizione dei calcoli relativi alle differenze retributive e alle somme richieste a titolo di risarcimento danni. Tali conteggi hanno un forte impatto sulla valutazione di merito circa la possibilità di intraprendere un’azione legale, di resistere alle richieste avanzate dalla controparte al fine di arrivare all’eventuale soluzione bonaria della controversia. La predisposizione dei conteggi – sia dal punto di vista datoriale che del lavoratore – nonché la loro valutazione allorquando vengano presentati da terzi, richiede un’elevata competenza tecnica e tempi di esecuzione estremamente rapidi. 

Lo studio SPITELLA TAMILIA ASSOCIATI possiede in tal senso, un particolare know-how rispetto ad altri professionisti del settore: non vengono effettuati semplicemente delle elaborazioni di calcolo, bensì attente verifiche in virtù di quanto disciplinato dalla normativa vigente, dalla contrattazione collettiva e/o dagli accordi individuali attraverso diversi e propedeutici step operativi:

  1. primo incontro preliminare con il cliente, atto a valutare le richieste e la documentazione (buste paga, contratti individuali, accordi, ecc.);
  2. acquisizione della documentazione utile a seconda della problematica;
  3. predisposizione dei conteggi utilizzando software avanzati e dedicati che azzerano le possibilità di errori e consentono massima flessibilità;
  4. presentazione dei conteggi attraverso report dettagliati e completi, suddivisi per voci (paga oraria, ratei, straordinari, ferie, permessi, TFR, ecc.) e per periodi di competenza, con eventuale calcolo contributivo ove necessario;
  5. predisposizione eventuale di un’accurata relazione per meglio descrivere nel dettaglio i conteggi elaborati.

Altre Consulenze Specialistiche

Società
Cooperative

Il risparmio economico del terzo settore, un’opportunità per i clienti

ECommerce

Spirito imprenditoriale e creatività. Solo 2 ingredienti per dare forma ad un’idea